Figlio con disturbi di apprendimento: fino a quando va mantenuto?

Figlio con disturbi di apprendimento: fino a quando va mantenuto?

Al figlio con problemi di apprendimento spetta il mantenimentoIngiustificato il mantenimento se il ritardo del figlio è lieveMantenimento al figlio che ha problemi di apprendimentoAl figlio con problemi di apprendimento spetta il mantenimento[Torna su]
Il contributo al mantenimento deve essere riconosciuto al figlio di 35 anni, che nonostante sia affetto sin dalla nascita da un disturbo dell’apprendimento frequenta l’Università. Non è certo per pigrizia che il giovane uomo non riesce a stare al passo con i suoi colleghi, ma per un problema medico reale ed accertato. Queste le conclusioni contenute nell’ordinanza della Cassazione n. 40283/2021 (sotto allegata) che ha così confermato, come nei due precedenti gradi di merito, l’obbligo del padre a versare 150 euro mensili al figlio conviven…

Leggi: Figlio con disturbi di apprendimento: fino a quando va mantenuto?
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche