Fisco: dalla mensa scolastica alle caldaie ecco quello che si può detrarre

Fisco: dalla mensa scolastica alle caldaie ecco quello che si può detrarre

di Lucia Izzo – L’Agenzia delle Entrate, con la Circolare n. 18/E del 6 maggio 2016 (qui sotto allegata), si è espressa sulle “Questioni interpretative in materia di IRPEF prospettate dal Coordinamento Nazionale dei Centri di Assistenza Fiscale e da altri soggetti”.Si tratta sostanzialmente di chiarimenti su diverse questioni riguardanti alcuni oneri detrabili.Spese di istruzioneIl fisco chiarisce che le spese per la mensa scolastica sono comprese tra le “spese per la frequenza di scuole dell’infanzia, del primo ciclo di istruzione e della scuola secondaria di secondo grado”, previste dall’articolo 15, comma 1, lett. e-bis) del TUIR (Testo Unico delle Imposte sui Redditi).Esse sono pertanto detraibili anche quando tale servizio sia reso per il tramite del Comune o di altri soggetti terzi r…

Leggi: Fisco: dalla mensa scolastica alle caldaie ecco quello che si può detrarre
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche