Fisco: sono nulli gli atti a sorpresa in danno al contribuente

Fisco: sono nulli gli atti a sorpresa in danno al contribuente

di Lucia Izzo – L’amministrazione finanziaria non può compiere “atti a sorpresa” in danno al contribuente. In particolare, l’iscrizione ipotecaria posta in essere senza essere stata preceduta da un avviso dovrà essere dichiarata nulla. La mancanza di tale avviso sarà rilevabile d’ufficio.La vicendaNiente atti a sorpresa in danno al contribuenteFisco: iscrizione ipotecaria nulla in mancanza di avvisoLa vicenda[Torna su]Lo ha precisato la Corte di Cassazione, terza sezione civile, nella sentenza n. 12237/2019 (qui sotto allegata) respingendo in toto il ricorso presentato da Equitalia che avviato la riscossione, iscrivendo ipoteca sui beni del contribuente.In particolare, per la Corte d’Appello andava dichiarata la nullità dell’iscrizione ipotecaria poiché questa era stata effettuata a oltre …

Leggi: Fisco: sono nulli gli atti a sorpresa in danno al contribuente
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche