Furbetti del bonus: ok del Garante ai nomi

Furbetti del bonus: ok del Garante ai nomi

Bonus partite Iva, governo pronto ai ripariIl Garante: «Privacy non è un ostacolo alla pubblicazione dei dati»Il Garante apre un’istruttoria sull’InpsBonus partite Iva, governo pronto ai ripari[Torna su]
È una bomba fatta scoppiare in piena estate quella dei parlamentari che hanno richiesto e ottenuto dall’Inps il bonus partite Iva durante l’emergenza covid. Da una lato continua la ricerca dei nomi dei parlamentari. Nessuno tra loro ha deciso di autodenunciarsi; alcuni consiglieri comunali invece hanno ammesso di aver preso il bonus, imputandolo come un errore del commercialista. Fatto sta che il Governo è pronto ai ripari con una norma retroattiva per la restituzione dei fondi, anche per consiglieri regionali e sindaci delle metropoli. La normativa precedente non poneva limiti di reddit…

Leggi: Furbetti del bonus: ok del Garante ai nomi
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche