Giocare a carte a Natale: attenti a non esagerare! Si rischia anche l'addebito della separazione!

Giocare a carte a Natale: attenti a non esagerare! Si rischia anche l'addebito della separazione!

di Valeria Zeppilli – Per chi ha il vizio del gioco, le vacanze natalizie non sono proprio un periodo ottimale. Le tentazioni di lasciarsi andare e rischiare di esagerare sono davvero tante, vista l’usanza di trascorrere le serate di festa organizzando partite a carte. 
La dipendenza dal gioco va evitata in maniera assoluta, per le conseguenze economiche che può comportare.
Ma la premura a contenersi deve essere ancora più forte se solo si considera che il gioco può anche comportare il rischio di vedersi addebitata un’eventuale separazione dal proprio coniuge. 
La Corte di Cassazione, infatti, con la sentenza numero 5395/2014 (qui sotto allegata), ha ritenuto sussistente l’addebito in capo a un uomo che frequentava assiduamente case da gioco, spendendo molto denaro che…

Leggi: Giocare a carte a Natale: attenti a non esagerare! Si rischia anche l'addebito della separazione!
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche