Giudizio improcedibile se l'avvocato non deposita le note scritte

Giudizio improcedibile se l'avvocato non deposita le note scritte

Covid-19, udienze e mancato deposito delle note scritteMancato deposito note scritte? Equivale a diserzione dell’udienzaMisure organizzative per contrastare l’emergenza COVID-19Deposito telematico: surrogato della comparizione fisicaCovid-19, udienze e mancato deposito delle note scritte[Torna su]Appello improcedibile ex art. 348 c.p.c. se i difensori non provvedono allo scambio e al deposito delle note scritte, adempimento che l’art. 83, comma 7, lett. h) del D.L. Cura Italia ha consentito ai capi degli uffici giudiziari di adottare per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19. Tale attività deve ritenersi un “eccezionale surrogato della comparizione fisica dei difensori delle parti all’udienza tenuta dal giudice” la cui mancanza può essere equiparata alla diserzione di tale udi…

Leggi: Giudizio improcedibile se l'avvocato non deposita le note scritte
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche