Green pass, Confindustria vuole chiedere i danni

Green pass, Confindustria vuole chiedere i danni

Green pass, il lavoratore che non lo ha danneggia l’aziendaObbligo green pass, Confindustria: «Essenziale»Green pass e risarcimento dannoGreen pass, il lavoratore che non lo ha danneggia l’azienda[Torna su]
Senza green pass un lavoratore danneggia l’azienda. A sostenerlo è una delle circolari operative emanata da Confindustria alla vigilia del 15 ottobre, quando la Certificazione verde diventerà obbligatoria sul posto di lavoro.
L’azienda dunque è legittimata a farsi risarcire il danno. L’Esecutivo ha già stabilito, nel caso in cui i dipendenti non si adeguino alle nuove regole, la sospensione dalla mansione e dallo stipendio, ma senza ulteriori sanzioni né pericolo di licenziamento. Per gli industriali bisogna agire e fare un ulteriore passo poiché in alcuni casi il lavoratore non può…

Leggi: Green pass, Confindustria vuole chiedere i danni
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche