I dati personali nelle sentenze vanno sempre oscurati?

I dati personali nelle sentenze vanno sempre oscurati?

Reato di porto illegale di armi e dati personaliSentenza e istanza di oscuramento dei dati dell’imputatoOscuramento se sono presenti dati sensibili o la vicenda è delicataReato di porto illegale di armi e dati personali[Torna su]
I motivi legittimi che giustificano l’oscuramento dei dati personali da una sentenza o da un altro provvedimento giudiziale sono la presenza di dati sensibili o la particolare delicatezza della vicenda trattata. Nel caso di specie, la Cassazione, come esposto nella sentenza n. 47126/2021 (sotto allegata) non ha ritenuto di dover accogliere le richieste di un investigatore privato di oscurare i dati personali dalla sentenza che si è occupata di una vicenda penale relativa al porto illegale di armi, perché non rappresentano motivi legittimi fondanti la richiesta l…

Leggi: I dati personali nelle sentenze vanno sempre oscurati?
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche