I diritti dei bambini all'arte e alla cultura: dall'arte della genitorialità alla cultura dell'infanzia

I diritti dei bambini all'arte e alla cultura: dall'arte della genitorialità alla cultura dell'infanzia

Abstract: L’Autrice legge in profondità il testo della Carta del 2011 dimostrando che l’educazione dei bambini non può trascurare, per essere completata, anche l’arte, lo strumento col quale si innestano le vite dei bambini nella cultura in generale.
Note le citazioni dello scrittore russo Fëdor M. Dostoevskij, “La bellezza salverà il mondo”, del giornalista Peppino Impastato, “Insegnare la bellezza”, e della scrittrice Elsa Morante “Il mondo salvato dai ragazzini”: l’aggettivo “bello” è nato come diminutivo di “buono”, quel bello e buono della vita cui educare, si può educare, si deve educare.
Si possono proporre utili indicazioni a genitori e educatori leggendo l’articolato della Carta dei diritti dei bambini all’arte e alla cultura (18 articoli o, meglio, principi, che si potrebbero…

Leggi: I diritti dei bambini all'arte e alla cultura: dall'arte della genitorialità alla cultura dell'infanzia
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche