I doveri dell'avvocato nei confronti dei praticanti

I doveri dell'avvocato nei confronti dei praticanti

La Legge 31 dicembre 2012, n. 247 ha ridisegnato l’ordinamento forense e spinto all’emanazione non solo di un nuovo codice deontologico (approvato il 31 gennaio 2014 e in vigore dal 15 dicembre dello stesso anno), ma anche dei necessari provvedimenti attuativi di riordino delle disposizioni vigenti in materia.Per quanto riguarda la pratica forense, Camera e Senato hanno espresso parere favorevole sul decreto ministeriale relativo allo svolgimento del tirocinio per l’accesso della professione, la cui definitiva approvazione è dunque alle porte (per approfondimenti: Aspiranti avvocati: via libera dalle commissioni alla nuova pratica forense. Ecco le novità)I doveri del dominus dopo la L. 247/2012La “Nuova disciplina dell’ordinamento della professione forense” ha precisato che il tirocinio pr…

Leggi: I doveri dell'avvocato nei confronti dei praticanti
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche