Il nuovo registro elettronico dei debitori: cos'è e come funziona

Il nuovo registro elettronico dei debitori: cos'è e come funziona


di Marina Crisafi – Il “registro elettronico delle procedure di espropriazione forzata immobiliari, delle procedure di insolvenza e degli strumenti di gestione della crisi” è una delle novità introdotte dal d.l. n. 59/2016 di riforma, tra l’altro, della procedura esecutiva in vigore dal 4 maggio scorso (leggi: “La nuova riforma del processo esecutivo in vigore da oggi”).Oltre a rispondere alle esigenze di trasparenza e semplificazione delle procedure, scopo primario del registro è quello di garantire la tutela della stabilità del credito nel rispetto della privacy e della riservatezza dei dati. In esso, infatti, verranno pubblicate tutte le informazioni e i documenti sulle procedure pendenti, ma con due livelli di accesso, uno pubblico e gratuito l’altro limitato.

Ecco come funzi…

Leggi: Il nuovo registro elettronico dei debitori: cos'è e come funziona
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche