Il potere delle parole e il mondo della politica

Il potere delle parole e il mondo della politica

di Roberto Cataldi – Le parole hanno un peso, molto più grande di quanto si possa immaginare. Quando i pensieri si traducono in verbo, possono pesare come macigni. Una parola può ferire, umiliare oppure arrivare, in un momento difficile, come una carezza inaspettata.
Noi tutti abbiamo in mano questo straordinario potere e lo usiamo quotidianamente anche se, spesso, in modo inconsapevole.
Attraverso le parole comunichiamo amore, solidarietà, emozioni….
Ma le parole possono anche essere utilizzate per prevaricare, distruggere, ferire.
Sarà vero dunque che “le parole volano”? Non esattamente. Persino Freud, il padre della psicoanalisi, ha dovuto constatare che attraverso le parole “un uomo può rendere felice un altro o spingerlo alla disperazione”. Questo perché le parole, anche se …

Leggi: Il potere delle parole e il mondo della politica
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche