Il "nuovo" art. 18 dello Statuto dei Lavoratori si applica anche al pubblico impiego

Il "nuovo" art. 18 dello Statuto dei Lavoratori si applica anche al pubblico impiego

Dott. Sestilio Staffieri – La Corte di Cassazione, con la sentenza in commento (n. 24157 del 26 novembre 2015) ha sancito l’estensione automatica del nuovo art. 18 al pubblico impiego, in quanto la previsione contenuta nell’art. 51 del D.Lgs. n. 165/2001 allo Statuto dei Lavoratori (Legge n. 300/1970) si pone quale rinvio “mobile” e quindi di applicazione dello Statuto dei lavoratori al lavoro pubblico contrattualizzato anche nelle sue metamorfosi.
Una volta dichiarato illegittimo dai giudici di merito il licenziamento intimato al dirigente di un consorzio pubblico per violazione dell’art. 55, D.Lgs. n. 165/2001, il ricorrente pubblico impugna in cassazione la sentenza, denunciando la mancata applicazione all’impiego pubblico contrattualizzato dell’art. 18 St. lav., come novellato dal…

Leggi: Il "nuovo" art. 18 dello Statuto dei Lavoratori si applica anche al pubblico impiego
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche