Il reato di autoriciclaggio

Il reato di autoriciclaggio


L’autoriciclaggio è una fattispecie di reato disciplinata in maniera autonoma rispetto al riciclaggio e punita dall’articolo 648-ter del codice penale.Autoriciclaggio: la normaAutoriciclaggio: la ratioAutoriciclaggio: condotte sanzionateElemento soggettivo del reatoConcorso dell’estraneo nell’autoriciclaggioAutoriciclaggio e delitto presuppostoAutoriciclaggio: la norma[Torna su]
Ecco il testo dell’articolo 648-ter.1 c.p.:
“1. Si applica la pena della reclusione da due a otto anni e della multa da euro 5.000 a euro 25.000 a chiunque, avendo commesso o concorso a commettere un delitto non colposo, impiega, sostituisce, trasferisce, in attività economiche, finanziarie, imprenditoriali o speculative, il denaro, i beni o le altre utilità provenienti dalla commissione di tale delitto, in m…

Leggi: Il reato di autoriciclaggio
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche