Il riesame e l'appello

Il riesame e l'appello

Abogado Francesca Servadei – Avverso le ordinanze che dispongono una misura cautelare coercitiva è possibile esperire il riesame ai sensi dell’articolo 309 del codice di procedura penale; come ha statuito la III Sezione della Corte di Cassazione con sentenza n. 16/1990, l’organo competente in materia di ordinanze de libertate, pronunciate da qualsiasi giudice, che sia monocratico ovvero collegiale, di primo o di secondo grado, appartiene al Tribunale della Libertà.
Importante è soffermare l’attenzione sull’articolo 310 del codice di rito: quest’ultimo mezzo di impugnazione (appello) è residuale rispetto al riesame delle ordinanze che dispongono una misura coercitiva. Il carattere residuale si evince proprio dalla lettura della prima parte del citato articolo, “Fuori dal casi previsti…

Leggi: Il riesame e l'appello
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche