Impugnabilità degli estratti di ruolo senza cartella: i primi effetti del sì definitivo della Cassazione

Impugnabilità degli estratti di ruolo senza cartella: i primi effetti del sì definitivo della Cassazione

Avv. Antonio Cocchiaro – È ammissibile l’impugnazione della cartella che non sia stata (validamente) notificata e della quale il contribuente sia venuto a conoscenza attraverso l’estratto di ruolo rilasciato su sua richiesta dall’agente della riscossione. 
È questo l’innovativo principio sancito dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione con sentenza del 2 ottobre 2015, n. 19704, la quale risolve il variegato e contrastante orientamento giurisprudenziale in tema di impugnabilità dell’estratto di ruolo. 
Ed infatti, in passato non erano affatto univoche le pronunce in materia e molti magistrati (tributari e non) ritenevano che l’estratto di ruolo non potesse essere oggetto di autonoma impugnazione (cfr. Cass. sent. 15.03.2013, n. 6610; 20.03.2013, n. 6906; sent. 19.03.2014,…

Leggi: Impugnabilità degli estratti di ruolo senza cartella: i primi effetti del sì definitivo della Cassazione
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche