Incidenti stradali: niente risarcimento se la salute era già precaria prima del sinistro

Incidenti stradali: niente risarcimento se la salute era già precaria prima del sinistro


di Valeria Zeppilli – Tra i capisaldi che regolano il risarcimento del danno vi è la sussistenza di un nesso causale tra evento e lesione. Altrimenti nulla è dovuto.

Talvolta, invece, accade che le vittime chiedano una somma più ampia dell’opportuno tentando di farsi ripagare anche qualche danno che con l’evento alla base della responsabilità non ha nulla a che vedere.
Ad esempio, nella vicenda decisa dal Tribunale di Ivrea con la sentenza numero 48 del 2016, un uomo, terzo trasportato di un’autovettura rimasta coinvolta in un sinistro stradale, pretendeva di essere risarcito di circa 31mila euro per le conseguenze, patrimoniali e non, subite a seguito dell’evento. Nella “mischia” anche lesioni di natura odontoiatrica.
La differenza con gli appena 2.800 euro corrisposti dalla C…

Leggi: Incidenti stradali: niente risarcimento se la salute era già precaria prima del sinistro
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche