Indennizzo ex legge Pinto anche senza istanza di accelerazione

Indennizzo ex legge Pinto anche senza istanza di accelerazione


di Annamaria Villafrate – La Consulta dichiara incostituzionale la norma che subordina la presentazione della domanda di equa riparazione prevista dalla legge Pinto per eccessiva durata del procedimento all’istanza di accelerazione del processo penale. Di fatto questo rimedio non ha alcun potere d’influenzare la durata del processo, che comunque può protrarsi oltre il termine ragionevole, senza che alcuna responsabilità possa essere addebitata al ricorrente. La vicenda processuale
La Corte di Cassazione solleva questione di legittimità costituzionale dell’art. 2, co. 2 – quinquies, lettera e), della legge n. 89/2001, nota come, “legge Pinto”, nella parte in cui, relativamente ai giudizi penali in cui il termine di ragionevole durata di cui all’art. 2-bis della legge n. 89 del 2001 sia …

Leggi: Indennizzo ex legge Pinto anche senza istanza di accelerazione
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche