Internet: 1° gennaio 2016, 40 milioni di utenti senza rete. È allarme per il nuovo “Millennium bug”

Internet: 1° gennaio 2016, 40 milioni di utenti senza rete. È allarme per il nuovo “Millennium bug”


di Marina Crisafi – È stato già ribattezzato il nuovo “Millennium bug” quello che domani metterà a rischio l’accesso ad internet per oltre 40 milioni di utenti.
La ragione, già nota da tempo, è il cambio della funzione crittografica: il passaggio dalla SHA-1 alla SHA-2, il nuovo algoritmo di sicurezza per proteggere il web dagli attacchi informatici, non è supportato dai dispositivi più vecchi e quindi tutti i milioni di utenti nel mondo che possiedono un cellulare o un computer acquistato nel 2010 si vedranno precluso l’accesso a siti come Facebook, Google, Twitter e Whatsapp solo per citarne qualcuno a caso.
In parole povere, quando si cercherà di visitare un sito o utilizzare un’app che adottano il nuovo standard, si riceverà un messaggio di errore oppure la nota pagina contene…

Leggi: Internet: 1° gennaio 2016, 40 milioni di utenti senza rete. È allarme per il nuovo “Millennium bug”
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche