Invalidità civile: come contestare la decisione della commissione medica

Invalidità civile: come contestare la decisione della commissione medica

Invalidità civileIl procedimento per l’accertamento dell’invalidità civileIl ricorsoI benefici in base alla percentuale di invaliditàInvalidità civile[Torna su]
L’art. 38 della Costituzione garantisce “a tutti i cittadini inabili al lavoro e sprovvisti di mezzi necessari per vivere il diritto al mantenimento e all’assistenza sociale”.
Secondo il legislatore italiano è invalido civile:
– la persona di età compresa tra i 18 e i 65 anni che presenta un’infermità fisica, psichica e/o intellettiva, congenita o acquisita, anche progressiva, che comporta una riduzione permanente della capacità lavorativa non inferiore a un terzo (superiore al 33%);
– il minore con difficoltà persistenti a svolgere compiti e funzioni proprie della sua età;
– il cittadino con più di 65 anni che abbia diff…

Leggi: Invalidità civile: come contestare la decisione della commissione medica
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche