La casa familiare spetta al genitore che vive col figlio più fragile

La casa familiare spetta al genitore che vive col figlio più fragile

Assegnazione della casa familiareDiritto del figlio alla casa familiare autonomo rispetto a quello del padreComparando gli interessi la casa spetta al figlio più fragileAssegnazione della casa familiare[Torna su]
Nel procedere all’assegnazione della casa familiare occorre tenere conto dell’interesse primario dei figli, se però uno di loro, anche se maggiorenne, è più fragile e ha maggiormente risentito della situazione conflittuale tra i suoi genitori, allora la casa deve essere assegnata preferibilmente al genitore con cui non è in conflitto e con cui ha scelto di andare a convivere dopo la separazione.
Queste le conclusioni dell’ordinanza della Corte di Cassazione n. 19561/2021 (sotto allegata) su ricorso avverso la sentenza della Corte di Appello che ha deciso di assegnare la casa f…

Leggi: La casa familiare spetta al genitore che vive col figlio più fragile
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche