La Cassazione su emotrasfusioni e testimoni di Geova

La Cassazione su emotrasfusioni e testimoni di Geova


Emotrasfusione e testimoni di Geova, le ragioni del rifiutoLa decisione della CassazioneLa legge sul consenso informato e sulle DatEmotrasfusione e testimoni di Geova, le ragioni del rifiuto[Torna su]La III Sezione Civile della Corte di Cassazione [1] ha accolto il ricorso di una paziente Testimone di Geova a cui era stata eseguita, durante un intervento chirurgico, una trasfusione di sangue, nonostante la donna si fosse dichiarata contraria alla pratica per motivi religiosi. La paziente aveva prestato il consenso scritto all’operazione di parto cesareo cui doveva essere sottoposta e aveva acconsentito, nel caso si fosse presentata la necessità, ad una procedura di laparoscopia, mentre aveva manifestato il proprio dissenso ad ogni emotrasfusione. Nel momento in cui la donna è venuta a tr…

Leggi: La Cassazione su emotrasfusioni e testimoni di Geova
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche