La disdetta

La disdetta


di Valeria Zeppilli – La disdetta è il termine con il quale si indica la risoluzione di un contratto di durata con rinnovo tacito a far data da una delle scadenze fissate.

In altre parole, con la disdetta si impedisce che il contratto si rinnovi tacitamente. Disdetta e recessoDisdetta dal contratto di locazioneDisdetta: termini e modalitàDisdetta e recesso[Torna su]

Per comprendere meglio cosa si intende per disdetta, è utile fare un confronto con il recesso, importante anche al fine di non confondere tali due istituti.
La disdetta, come detto, è l’estrinsecazione della volontà di uno dei contraenti di non proseguire un contratto oltre la scadenza, scadenza a far data dalla quale lo stesso, altrimenti, si rinnoverebbe automaticamente senza necessità di un’espressa volontà dei…

Leggi: La disdetta
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche