La gelosia può essere un'aggravante?

La gelosia può essere un'aggravante?

Motivi abietti o futiliLa gelosia può configurare un motivo abietto o futile? Quando la gelosia può essere un’aggravante Motivi abietti o futili[Torna su]Per la Cassazione, la gelosia può essere idonea ad aggravare il reato collocandosi tra “i motivi abietti o futili” di cui all’art. 61 n. 1 c.p. Nella vicenda portata all’attenzione della S.C., l’imputato, dopo la fine della relazione sentimentale, aggrediva la sua ex dandole una testata, sbattendola contro un muro e facendola cadere per terra, con tale condotta causava alla vittima delle lesioni allo scopo di punirla per la fine della loro relazione. La Corte d’Appello di Roma confermava la decisione di primo grado, ritenendo sussistente la penale responsabilità dell’uomo in relazione ai reati di cui agli artt. 582, 583, 577 e 61 n. 1 c….

Leggi: La gelosia può essere un'aggravante?
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche