La probabilità frequentista può bastare per la responsabilità medica

La probabilità frequentista può bastare per la responsabilità medica


Gli elementi della responsabilità medica vanno considerati nel complessoIl ragionamento controfattuale deve essere unitarioLa probabilità frequentistaGli elementi della responsabilità medica vanno considerati nel complesso[Torna su]

Nei giudizi di responsabilità medica per omissione non è possibile limitarsi ad affrontare il problema causale valutando solo la più probabile evoluzione di una certa patologia, ma, come affermato dalla Corte di cassazione nella sentenza numero 11651/2021 qui sotto allegata, occorre considerare anche i fattori causali alternativi, che possono essere rappresentati, ad esempio, “dalla natura della patologia, dal possibile alternativo decorso eziologico…, dallo stato clinico generale del paziente, dai tempi richiesti per l’intervento…, nonché dalla presen…

Leggi: La probabilità frequentista può bastare per la responsabilità medica
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche