La procura generale alle liti

La procura generale alle liti


di Valeria Zeppilli – La procura alle liti è quello strumento idoneo ad abilitare il difensore a stare in giudizio in rappresentanza di una parte.
Essa è disciplinata, nel processo civile, dall’articolo 83 del codice di rito, il quale, dopo aver stabilito che quando la parte sta in giudizio col ministero di un difensore questi deve essere munito di procura, precisa che la procura alle liti può essere generale o speciale.
Essa, in ogni caso, deve essere conferita con atto pubblico o con scrittura privata autenticata.
In via generale, la procura va rilasciata prima del compimento degli atti processuali. Tuttavia, ai sensi dell’articolo 125 del codice di procedura civile, a determinate condizioni è possibile, che essa sia rilasciata anche dopo che la notificazione del primo atto proc…

Leggi: La procura generale alle liti
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche