La prova inutilizzabile nel processo penale

La prova inutilizzabile nel processo penale

Abogado Francesca Servadei – Elemento centrale nel dibattimento penale è la prova; corollario fondamentale è che essa non è precostituita, cioè essa non può essere tale, salvo specifici casi, prima dell’apertura del dibattimento. L’articolo 191 del codice di rito (“Prove illegittimamente acquisite”) dispone che: le prove acquisite in violazione dei divieti stabiliti dalla legge non possono essere utilizzate. Questa norma, introdotta con il Codice Vassalli del 1988, colma una lacuna mediante la quale, nel codice previgente, le prove illegittimamente acquisite, attraverso la sanatoria della nullità, riacquistavano valore nel processo; nel 1973 la Corte Costituzionale, con sentenza numero 34 aveva sottolineato il rischio della mancanza di una specifica normativa, rischio superato con l’attua…

Leggi: La prova inutilizzabile nel processo penale
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche