La sparizione forzata di persone in Perù al vaglio della Corte Interamericana dei Diritti Umani

La sparizione forzata di persone in Perù al vaglio della Corte Interamericana dei Diritti Umani

Dott.ssa Chiara Pezza – La Corte Interamericana dei Diritti Umani, il primo settembre 2015, si è pronunciata su una querelle giuridica pluriventennale circa la responsabilità dello stato peruviano per la sparizione di quindici persone, avvenuta nel 1991 presso la comunità contadina di Santa Barbara, provincia di Huancavelica1, Perù.
La questione si inseriva nella difficile situazione nazionale di quel periodo, caratterizzato da un forte conflitto armato in Perù, che aveva portato ad una proroga dello stato di emergenza anche nel dipartimento e nella provincia di Huancavelica.
In tale dipartimento e nella provincia erano iniziate a verificarsi esecuzioni e sparizioni forzate di persone ritenute contrarie al potere in carica, accusate sommariamente di far parte di bande armate con final…

Leggi: La sparizione forzata di persone in Perù al vaglio della Corte Interamericana dei Diritti Umani
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche