L'amministratore di condominio non è responsabile della morte dell'addetto alle pulizie

L'amministratore di condominio non è responsabile della morte dell'addetto alle pulizie

Omicidio colposo per amministratore di condominioL’amministratore di condominio non è titolare di posizioni di garanziaIl datore di lavoro è titolare degli obblighi in materia di sicurezzaOmicidio colposo per amministratore di condominio[Torna su]
La Cassazione penale con la sentenza n. 10136/2021 accoglie il ricorso di un amministratore di condominio accusato di omicidio colposo a seguito della morte di un dipendente di una ditta di pulizie, colpito dall’ascensore dello stabile. I fatti
Un amministratore di condominio ricorre per Cassazione avverso la sentenza della Corte di Appello di Roma che confermava la condanna, di omicidio colposo, poichè in qualità di committente dei lavori di pulizia della porzione superiore delle grate poste a protezione del vano ascensore, l’amministratore…

Leggi: L'amministratore di condominio non è responsabile della morte dell'addetto alle pulizie
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche