L'avvocato non può telefonare al detenuto al 41bis dal proprio studio

L'avvocato non può telefonare al detenuto al 41bis dal proprio studio

Il difensore non può chiamare dallo studio il detenuto al 41 bisI limiti al colloquio telefonico con il difensore violano i diritti del detenutoLimiti giustificati dalla necessità di garantire la sicurezza pubblicaIl difensore non può chiamare dallo studio il detenuto al 41 bis[Torna su]
Corretta la regola che impone al difensore del detenuto al 41 bis di dover contattare telefonicamente il proprio assistito dall’istituto penitenziario più vicino al suo domicilio o al suo studio. I limiti sono funzionali ad accertare l’esatta identità dell’interlocutore e a garantire la sicurezza pubblica e la prevenzione dei reati. Importanti chiarimenti forniti dalla sentenza n. 38031/2021 (sotto allegata) della Corte di Cassazione. La vicenda processuale
Il Tribunale conferma la decisione del Magis…

Leggi: L'avvocato non può telefonare al detenuto al 41bis dal proprio studio
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche