Le buone intenzioni sprecate dell'assegno per i genitori separati

Le buone intenzioni sprecate dell'assegno per i genitori separati

Assegno ai genitori separati: i contenuti dell’emendamentoCriticità concettuali e metodologicheCriticità applicativeConclusioniAssegno ai genitori separati: i contenuti dell’emendamento[Torna su]
Con un emendamento al Decreto Sostegni, in aula al Senato per la conversione in legge, un gruppo di senatori propone l’inserimento dell’articolo 12 bis, dal titolo “Istituzione di un fondo per genitori lavoratori separati o divorziati al fine di garantire la continuità di versamento dell’assegno di mantenimento”. A prima vista sembrerebbe trattarsi di un provvedimento quanto mai auspicabile, in soccorso di dimostrate situazioni di disagio. Viene disposto, infatti, un contributo economico a favore di genitori lavoratori, separati o divorziati, che abbiano cessato, ridotto o sospeso la loro attivi…

Leggi: Le buone intenzioni sprecate dell'assegno per i genitori separati
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche