Legge di stabilità 2016: cos’è e come funziona il part-time agevolato

Legge di stabilità 2016: cos’è e come funziona il part-time agevolato

di Lucia Izzo – La Legge di Stabilità 2016, approvata definitivamente il 22 dicembre, introduce un’interessante misura tesa a realizzare la c.d. “flessibilità in uscita”. Si tratta di un part-time agevolato rivolto a chi si avvicina alla pensione al fine di favorire il ricambio in azienda: sono previsti orario dimezzato, 65% dello stipendio e 100% della pensione dopo tre anni, con contributi figurativi garantiti dallo Stato.Come ha chiarito il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, il tema è legato all’invecchiamento della popolazione e all’interesse che i lavoratori più anziani possano gradualmente essere sostituiti.I requisitiIl part-time agevolato è riservato ai lavoratori dipendenti del settore privato che maturano, entro il 31 dicembre 2018 il diritto al trattamento&nbs…

Leggi: Legge di stabilità 2016: cos’è e come funziona il part-time agevolato
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche