Legge di stabilità 2016: Per i pagamenti con carta di credito non serve il documento d'identità

Legge di stabilità 2016: Per i pagamenti con carta di credito non serve il documento d'identità

di Valeria Zeppilli – Per pagare con carta di credito non è più indispensabile esibire il documento di riconoscimento.
Con l’arrivo del nuovo anno, se al momento di pagare ci verranno richiesti carta d’identità, patente o passaporto, potremo legittimamente rifiutarci di esibirli e pretendere comunque di pagare in maniera elettronica.
In realtà, che il documento di riconoscimento non sia necessario per il pagamento non è una novità: nessuna norma infatti autorizza gli esercenti commerciali a richiederne l’esibizione.
Il testo unico delle leggi in materia di pubblica sicurezza, al contrario, legittima alla richiesta solo carabinieri, polizia e guardia di finanza e i soggetti addetti a un pubblico servizio, come ad esempio i controllori di treni e autobus.
Cosa cambia quindi nel 201…

Leggi: Legge di stabilità 2016: Per i pagamenti con carta di credito non serve il documento d'identità
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche