Legittima l'esclusione dal concorso per un tatuaggio?

Legittima l'esclusione dal concorso per un tatuaggio?

Corretta l’esclusione del candidato con il tatuaggioTaglia dei pantaloncini sbagliataTecnico e oggettivo il giudizio della CommissioneCorretta l’esclusione del candidato con il tatuaggio[Torna su]
Legittima l’esclusione dal concorso del candidato che vuole fare il Carabiniere e che sulla coscia destra presenta un vistoso tatuaggio. E’ il bando stesso a disporre l’esclusione dei candidati che presentano tatuaggi visibili, per cui è corretta e di natura tecnica la decisione presa dalla Commissione dopo aver fatto indossare al candidato l’uniforme ginnica che prevede anche i pantaloncini corti. Non rileva che il candidato contesti la misura errata della taglia che gli è stata fatta indossare dalla Commissione se poi non indica quella corretta. Il ricorso contro la sentenza del Tar, che già …

Leggi: Legittima l'esclusione dal concorso per un tatuaggio?
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche