Licenziamento impugnabile in Cassazione solo se ci sono ragioni diverse rispetto all'appello

Licenziamento impugnabile in Cassazione solo se ci sono ragioni diverse rispetto all'appello

di Lucia Izzo – La disciplina speciale prevista dalla riforma Fornero, concernente il reclamo avverso la sentenza che decide sulla domanda di impugnativa del licenziamento nelle ipotesi regolate dalla legge 300/1970, va integrata con quella dell’appello nel rito del lavoro. Ciò significa che nel giudizio di Cassazione dopo una “doppia conforme” dovrà dimostrare che le ragioni di fatto poste alla base della decisione di primo grado sono diverse da quelle poste a base della sentenza di rigetto dell’appello. Lo evidenzia la Corte di Cassazione, sezione lavoro, nella sentenza n. 22415/2015 (qui sotto allegata) su ricorso di una società per azioni che aveva licenziato un suo dipendente, account manager di V livello, a causa di “gravi i…

Leggi: Licenziamento impugnabile in Cassazione solo se ci sono ragioni diverse rispetto all'appello
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche