L'infedeltà coniugale tra passato e presente

L'infedeltà coniugale tra passato e presente


L’infedeltà coniugale nel diritto romano…… e nel Codice PenaleL’infedeltà coniugale nel Codice CivileLa natura giuridica del dovere di fedeltàL’infedeltà coniugale nel diritto romano…[Torna su]Nel diritto romano, in età regia, l’adulterio della moglie era reato punibile con la pena di morte per mano del marito o dei familiari maschi. In età repubblicana, si hanno interpretazioni controverse delle previsioni riguardanti l’infedeltà coniugale, mentre in età augustea, Ottaviano, pronipote di Cesare, emanò la Lex Iulia de adulteriis coercendis (18 a.C.) che disponeva sanzioni pecuniarie (quali la restituzione della dote) per il marito adultero. Per la moglie adultera, invece, la prospettiva era assai diversa. Se colta in flagrante adulterio dal padre, questi poteva ucciderla insieme al…

Leggi: L'infedeltà coniugale tra passato e presente
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche