L'investigatore privato ed il mandato professionale

L'investigatore privato ed il mandato professionale

Esimenti alla legge sulla privacyDati raccolti senza il consenso dell’ex moglie: il caso in CassazioneLa decisione della CassazioneInvestigatore: diritti, obblighi ed esimentiEsimenti alla legge sulla privacy[Torna su]
È noto che chiunque voglia raccogliere e trattare dati personali debba acquisire il consenso preventivo dell’interessato, vale a dire del soggetto cui i dati si riferiscono (cfr. ex art. 23 D. Lgs. 196/03). Da tale obbligo è sollevato chiunque debba raccogliere e/o trattare dati personali altrui per tutelare o difendere un proprio o altrui diritto in sede giudiziaria, anche solo nell’ipotesi che lo stesso sia potenzialmente leso, ovvero per accertare che possa essere utilmente tutelato in giudizio (cfr. ex art. 24 D. Lgs. 196/03 e Deliberazione Garante n. 60/08).
Quest…

Leggi: L'investigatore privato ed il mandato professionale
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche