L'Italia dice addio alla censura cinematografica

L'Italia dice addio alla censura cinematografica

Cinema, niente più censure: ecco cosa succederàCinema, la divisione in 4 categorieLa censura cinematografica in ItaliaCinema, niente più censure: ecco cosa succederà[Torna su]
È stata abolita la censura cinematografica in Italia. Come chiarito dal ministro alla Cultura, Dario Franceschini viene «Definitivamente superato quel sistema di controlli e interventi che consentiva ancora allo Stato di intervenire sulla libertà degli artisti». Il decreto attuativo, che segue la cosiddetta “Legge cinema” del 2016, istituisce anche la Commissione per la classificazione delle opere cinematografiche presso la Direzione Generale Cinema del ministero della Cultura che avrà il compito di verificare la corretta classificazione delle opere cinematografiche da parte degli operatori.
Cinema, la division…

Leggi: L'Italia dice addio alla censura cinematografica
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche