Mantenimento: nessuno 'sconto' per il padre per il periodo che il figlio vive con lui

Mantenimento: nessuno 'sconto' per il padre per il periodo che il figlio vive con lui

di Marina Crisafi – Il genitore obbligato all’assegno di mantenimento nei confronti del figlio non ha diritto ad alcuno “sconto” per il periodo in cui il figlio vive con lui e non con il collocatario. Lo ha stabilito il Tribunale di Milano con la recente sentenza dell’1 luglio 2015 (qui sotto allegata), pronunciandosi nell’ambito di una vicenda di divorzio, fissando il collocamento dell’unica figlia minore presso la madre con ampi periodi di visita e convivenza presso il padre, con obbligo di versare 250 euro mensili a titolo di assegno di mantenimento.
Il padre accettava ma insisteva per una riduzione del contributo nel mese di agosto, periodo in cui la figlia avrebbe vissuto con lui.
Ma il tribunale meneghino esclude qualsiasi riduzione, ricordando che il giudice della famiglia …

Leggi: Mantenimento: nessuno 'sconto' per il padre per il periodo che il figlio vive con lui
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche