Militari, benefici demografici e convenzionali: cosa fare?

Militari, benefici demografici e convenzionali: cosa fare?

Avv. Francesco Pandolfi – Si tratta di un compenso economico creato dal legislatore del 1937 da assegnare ai dipendenti dello Stato, appartenenti alle Forze dell’Ordine e Militari, per incentivare e tutelare la natalità.
Ora, se si passa in rassegna la nutrita giurisprudenza amministrativa in materia di benefici demografici riconoscibili al personale militare, ci si accorge che nell’arco di diversi anni i Magistrati hanno emesso pronunce con interpretazioni della norma diametralmente opposte.
Il tutto con grave danno degli aventi diritto.
In estrema sintesi, abbiamo sentenze che riconoscono i benefici demografici al personale militare non dirigente, altre che lo negano, il tutto in un rimpallo continuo tra Tar e e Consiglio di Stato …. come purtroppo spesso siamo abituati ad osservar…

Leggi: Militari, benefici demografici e convenzionali: cosa fare?
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche