Non è reato sparare in campagna

Non è reato sparare in campagna

Sparo ludico in aperta campagnaNessun pericolo per l’incolumità altruiNon si configura il reato per lo sparo in aperta campagnaSparo ludico in aperta campagna[Torna su]
La Cassazione assolve l’imputato, ritenuto responsabile del reato contravvenzionale di cui all’art. 703 c.p. che punisce le accensioni e le esplosioni pericolose perché lo sparo ludico è stato esploso in aperta campagna lontano da un luogo abitato o dalle sue adiacenze. Questa la decisione della Cassazione n. 19888/2022 (sotto (allegato) che ha comportato anche la restituzione dell’arma confiscata al proprietario. La vicenda processuale
Un soggetto è ritenuto colpevole della commissione del reato di cui all’art. 703 c.cp, per avere, senza licenza e nelle vicinanze di un luogo abitato, sparato diversi colpi di arma da fu…

Leggi: Non è reato sparare in campagna
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche