Non si può impedire a un avvocato di prestare attività in un altro Paese UE

Non si può impedire a un avvocato di prestare attività in un altro Paese UE

Agire di concerto con un collega? Limitazione necessariaL’avvocato incaricato, se di un altro Paese, deve agire di concerto con uno irlandeseCompatibile con il diritto UE imporre a un legale di avvalersi di un collega?Non si può impedire a un legale di esercitare in un Paese UE diverso dal proprioAgire di concerto con un collega? Limitazione necessaria[Torna su]
La Corte di Giustizia UE nella sentenza del 10 marzo 2021 (sotto allegata) che si è pronunciata nella causa n. C-739/19 (sotto allegata) sancisce che rappresenta una restrizione imporre a un avvocato di avvalersi della collaborazione di un altro collega abilitato a esercitare la professione nel Paese del soggetto da cui ha ricevuto mandato, anche perché comporta per il cliente dei costi supplementare. Fatta questa precisazione pe…

Leggi: Non si può impedire a un avvocato di prestare attività in un altro Paese UE
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche