Non viola la privacy la comunicazione sulla malattia del lavoratore già nota