Offese a una confessione religiosa mediante vilipendio di persone

Offese a una confessione religiosa mediante vilipendio di persone


Il testo dell’art. 403 c.p.Bene giuridico tutelato dall’art. 403 c.p. e ratio della norma La condotta sanzionata dall’art. 403 c.p. La pena Elemento soggettivo Il testo dell’art. 403 c.p.[Torna su]Chiunque pubblicamente offende una confessione religiosa, mediante vilipendio di chi la professa, è punito con la multa da euro 1.000 a euro 5.000.

Si applica la multa da euro 2.000 a euro 6.000 a chi offende una confessione religiosa, mediante vilipendio di un ministro del culto. Bene giuridico tutelato dall’art. 403 c.p. e ratio della norma [Torna su]
L’art. 403 c.p. è un reato comune, né proprio né qualificato, dacché può essere commesso da chiunque. Bene giuridico ritenuto meritevole di tutela è, ovviamente, il sentimento religioso e la dignità di coloro i quali professino una determ…

Leggi: Offese a una confessione religiosa mediante vilipendio di persone
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche