Opposizione a sanzione amministrativa: notifica direttamente alla P.A.

Opposizione a sanzione amministrativa: notifica direttamente alla P.A.

di Lucia Izzo – Nel giudizio di opposizione a sanzione amministrativa è consentita e legittima, ma solo in primo grado, la notifica del ricorso oppositivo direttamente all’Amministrazione anziché all’Avvocatura Generale dello Stato.A seguito della riforma operata dal d.lgs. n. 150/2011, infatti, deve ritenersi limitata al giudizio di primo grado la deroga alle regole in materia di rappresentanza e difesa da parte dell’Avvocatura dello Stato che costituisce una mera opzione da parte dell’Amministrazione resistente.La P.A., infatti, potrà stare in giudizio personalmente o anche avvalersi di funzionari appositamente delegati. Solo per i gradi di giudizio successivi, invece, si applicano le regole sulla rappresentanza e difesa da parte dell’Avvocatura Generale ed è richiesto l’obbligo di notif…

Leggi: Opposizione a sanzione amministrativa: notifica direttamente alla P.A.
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche