Pensione d'invalidità: i requisiti richiesti dalla legge

Pensione d'invalidità: i requisiti richiesti dalla legge


di Annamaria Villafrate – La sentenza n. 11709/2019 (sotto allegata) della Cassazione sancisce un importante principio giuridico in tema di riconoscimento dell’assegno d’invalidità. Per gli Ermellini ai fini dell’assegno, occorre valutare non solo la perdita della capacità lavorativa specifica, ma anche quella relativa ad altre attività proficue in linea con la cultura e le caratteristiche soggettive dell’assicurato. La vicendaPer l’Inps occorre valutare la possibilità di svolgere altre attività proficueAssegno d’invalidità: gli altri elementi da valutareLa vicenda[Torna su]
Un giudice di secondo grado riconosce a una donna il diritto all’assegno ordinario d’invalidità a partire dal 1° novembre 2008. L’INPS ricorre in Cassazione, ma l’intimato resiste con controricorso eccependo l’ill…

Leggi: Pensione d'invalidità: i requisiti richiesti dalla legge
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche