Pensione indiretta ai superstiti: rileva la posizione dell'assicurata

Pensione indiretta ai superstiti: rileva la posizione dell'assicurata

Pensione indiretta superstitiSi agisce in base alla posizione dell’assicurataNeutralizzazione dei periodi di sospensione: requisiti sussistentiPensione indiretta superstiti[Torna su]
Si premette per chiarezza che la pensione indiretta (diversa da quella di reversibilità che viene riconosciuta ai superstiti del pensionato) spetta ai superstiti del soggetto assicurato che abbia perfezionato 15 anni di anzianità assicurativa e contributiva ovvero 5 anni di anzianità assicurativa e contributiva di cui almeno 3 anni nei cinque anni che hanno preceduto il decesso.
Con la sentenza n. 26443/2021 (sotto allegata) la Cassazione chiarisce in sostanza che quando il superstite chiede la pensione indiretta, la domanda viene presentata sulla base della posizione contributiva e assicurativa del de cui…

Leggi: Pensione indiretta ai superstiti: rileva la posizione dell'assicurata
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche