Permesso di costruire e oneri di urbanizzazione: le ulteriori somme sono dovute?

Permesso di costruire e oneri di urbanizzazione: le ulteriori somme sono dovute?

Avv. Francesco Pandolfi – Come ci si deve comportare nel caso in cui il Comune chieda un “adeguamento” degli oneri di urbanizzazione e del costo di costruzione quando, in realtà, il titolare del permesso di costruire ha pagato le somme per tali oneri e costi nel momento in cui ha ricevuto il permesso?
E’ semplice: le ulteriori somme non saranno dovute, dovendosi tenere presente il principio tempus regit actum e, pertanto, le determinazioni comunali a carattere regolamentare (con cui si stabiliscono criteri e nuove modalità di calcolo) andranno considerate non retroattive. Perchè esiste questo principio?
L’art. 16 D.P.R n. 380/2001 pone che la quota di contributo relativa agli oneri di urbanizzazione va corrisposta al comune all’atto del rilascio del permesso di costruire, mentre la qu…

Leggi: Permesso di costruire e oneri di urbanizzazione: le ulteriori somme sono dovute?
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche