"Ogni maledetto Natale!". A dicembre gli italiani alle prese con addobbi, regali e … scadenze fiscali!

"Ogni maledetto Natale!". A dicembre gli italiani alle prese con addobbi, regali e … scadenze fiscali!

di Valeria Zeppilli – Con l’arrivo del mese di dicembre, si sa, la testa di molti italiani decide di “entrare in stand by”. O meglio preferisce dimenticare lavoro e scadenze per dedicarsi allo shopping natalizio e ai consueti eccessi alimentari.
Non sono pochi quelli che presi dalla magica atmosfera natalizia dimenticano che, proprio nel mese di Dicembre ci sono le famigerate scadenze fiscali che se proprio non riescono a farci andare di traverso il panettone, ci lasciano con una punta di amaro in bocca e, soprattutto, con le tasche vuote.
Nel 2015, entro il 16 dicembre, abbiamo dovuto pagare il saldo di Imu e Tasi.
Nello stesso termine i sostituti di imposta hanno dovuto provvedere al pagamento dell’Irpef e i successori delle persone che siano decedute successivamente al 16 febbr…

Leggi: "Ogni maledetto Natale!". A dicembre gli italiani alle prese con addobbi, regali e … scadenze fiscali!
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche