Reato dare spinte e ceffoni al figlio

Reato dare spinte e ceffoni al figlio

Lesioni e abuso dei mezzi di correzioneInattendibili le dichiarazioni del ragazzo e del padre naturaleCondotta grave e ripetitiva ai danni di un minore sofferenteLesioni e abuso dei mezzi di correzione[Torna su]
Confermata la condanna di una madre per lesioni e abuso dei mezzi di correzione commessi ai danni del figlio, a cui ha dato una spinta e uno schiaffo per futili motivi. Niente da fare per la causa di non punibilità perché correttamente la Corte di Appello ha valorizzato la ripetitività e la gravità del comportamento dell’imputata, nell’infierire su un minore, che già soffre per la separazione dei genitori. Questa la decisione della Cassazione contenuta nella sentenza n. 37080/2021 (sotto allegata). La vicenda processuale
Una donna viene ritenuta responsabile penalmente in primo…

Leggi: Reato dare spinte e ceffoni al figlio
Fonte: Studio Cataldi – News giuridiche